In base al Decreto Legge 15/2020 a partire dal 25/03 ai libri universitari, di narrativa, dizionari e testi vacanza verrà applicato lo sconto del 5%.

APOLOGIA DI SOCRATE - CRITONE TESTO ORIGINALE A FRONTE

Autore: PLATONE

Editore: FELTRINELLI
ISBN: 9788807903403
Numero di tomi: 1
Numero di pagine: 224
Anno di pubblicazione: 2019

Prezzo di listino: € 8,50
Sconto: 5%

Prezzo scontato: € 8,08


Quantità:

L'Apologia di Socrate è un testo scritto in giovane età da Platone. Elaborato tra il momento della morte di Socrate e il 388 a.C., è da sempre considerato la più credibile fonte di informazioni sul processo a Socrate, oltre a essere il dialogo in cui la figura del vecchio maestro di Platone è probabilmente più vicina al vero. Socrate, come è noto, non scrisse nulla: tutto quel che sappiamo su di lui e soprattutto sulla sua visione del mondo lo dobbiamo sostanzialmente ai resoconti di Senofonte, Platone e Aristofane. Socrate con questo dialogo diventa anche un personaggio letterario-filosofico, centro di tutti i successivi scritti di Platone. Completa idealmente l'Apologia il Critone, altro dialogo giovanile di Platone, in cui vediamo all'opera oltre a Socrate l'amico e discepolo Critone. La scena ha luogo dopo la condanna a morte di Socrate. Critone si reca da Socrate in carcere per cercare di dissuaderlo dall'accettare la sentenza e convincerlo invece a fuggire da Atene. Ma alla fine delle argomentazioni sviluppate dal maestro, anche Critone si convincerà della giustezza delle posizioni di Socrate.

LA NOSTRA LIBRERIA VIRTUALE!


Un vasto assortimento di libri di ogni genere, che puoi prenotare velocemente, senza bisogno di carte di credito e senza spese di spedizione! Scegli il libro, prenotalo online, ritiralo presso il tuo punto vendita di fiducia.
Buona lettura!